Prenota
Arrivo e partenza
Numero di persone

Jimmy Robert

Thomas Dane Gallery è lieta di presentare il nuovo progetto di Jimmy RobertFrammenti”. Concepita appositamente per lo spazio e il contesto della Galleria Thomas Dane di Napoli, la mostra apre una riflessione sul Corpo Nero e sulla sua rappresentazione in statuaria classica.

Come Philippe Jockey discute a fondo nel suo libro Le Mythe de la Grèce Blanche, l'estetica dell'imperialismo bianco è stata generata dalla convinzione che le antiche sculture greche sono state create bianche. La tecnologia ora fornisce la prova incontrovertibile della presenza di policromia in tutta la scultura classica compreso il Partenone, l'icona suprema della “Grecia bianca”.
È in questo contesto che Robert si posiziona, sviluppando un nuovo corpo di opere che mescolano collage, fotografia e scultura. Partendo dalle immagini di vari frammenti di sculture policrome, Robert presenta una serie di 'composti' che illuminano come un'immagine o una scultura accuratamente costruite. Come gli arcipelaghi delle isole che emergono dal mare che collegano strati geologici nascosti, i frammenti archeologici di Robert sono uniti in una genealogia in cui ogni elemento impigliato dipende dal successivo. Collegando ogni isola alla successiva, Robert crea una narrazione che mette in discussione un'accettazione fissa della comprensione storica. Robert presenterà una serie di otto Frammenti, ciascuno frutto del collage e della ri-fotografia di immagini di sculture classiche a Napoli e dintorni. Queste opere saranno incorniciate in vari modi, spesso non ortodossi, che estendono l'interesse dell'artista nell'esplorare le possibilità della carta come mezzo fotografico ma anche scultoreo.

La pratica multidisciplinare di Robert comprende performance, fotografia, film e collage, facendo spesso crollare le distinzioni tra questi mezzi. L'interesse di Robert per il modo in cui il corpo può essere personificato attraverso i materiali è una forza che integra il suo lavoro di  performance di lunga data con la sua pratica più ampia. Robert ha coreografato performance all'interno degli spazi espositivi, in relazione alle strutture architettoniche esistenti, oltre a restauri, rifrazioni o campionamenti di performance storiche. La frequente citazione di momenti della storia dell'arte, del cinema e della letteratura è caratteristica delle sue narrazioni profondamente stratificate.

Dal 14 Giugno al 5 Agosto 2022

Luogo: Thomas Dane Gallery

Indirizzo: Via Francesco Crispi, 69/1º Piano, 80122 Napoli NA

Orari: Martedì – Venerdì: 11 - 13.30 e 14.30 - 19.00; Sabato: 12.00 - 19.00, o su appuntamento.

Info: federica@thomasdanegallery.com

Sito Ufficiale: https://www.thomasdanegallery.com/exhibitions/269/ 

ROMEO
The Art of Contrasts
Prenota