Una specialità pasquale: il Casatiello

Voglia di sorprendere amici e parenti durante il pranzo di Pasquetta? Allora non lasciatevi sfuggire i segreti che lo chef Salvatore Bianco ci ha svelato proprio per questa felice occasione, oppure approfittate dello speciale cestino da picnic stellato, per assaporare una selezione di delizie tradizionali impreziosita da spunti di contemporaneità.

In esclusiva per noi la sua ricetta di una delle pietanze del cestino da picnic e grande classico della tradizione pasquale partenopea reinterpretato dallo chef Bianco.

Il Casatiello sfogliato all’olio d’oliva  

Ingredienti :
1 kg farina
40 g lievito di birra
100 g olio di oliva al posto dello strutto
10 g sale
500 g acqua
pepe q.b.
350 g provolone del Monaco
350 g salumi del territorio tagliati a cubetti
5 uova

Procedimento:

Impastare la farina con il lievito sciolto in acqua, il sale e lo strutto fino a creare un impasto liscio e omogeneo. Lasciarlo lievitare in un canovaccio per circa 3 ore, dopodiché stendere l’impasto con l’aiuto di un po’ di farina e di un mattarello di forma circolare.

Cospargere l’impasto con l’olio d’oliva, e aggiungervi i formaggi, il pepe e gli affettati. Chiudere il tutto a forma di salsicciotto e porlo a lievitare in un contenitore a forma di ciambella precedentemente unto d’olio, inserire 5 uova intere al vertice e spennellare con olio.

Infornare in forno pre-riscaldato a 180° per circa 80 minuti.

SOCIAL MEDIA

Connect with us
About the author